LINGUA LITUANA

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA (L-LIN/01)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Con il corso si mira in primo luogo a far acquisire agli studenti una conoscenza elementare di questa lingua, che potrebbe essere particolarmente utile a coloro che sono interessati ad effettuare un soggiorno di studio in Lituania nel quadro dei programmi dell’Unione europea. Nell’esposizione della morfologia e della sintassi si evidenzieranno i tratti arcaici del lituano, che è la lingua indoeuropea moderna più conservatrice e per vari aspetti ricorda il latino.

Prerequisiti

Il corso non presuppone conoscenze della lingua lituana.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si divide in due parti. Nella prima parte (20 ore circa) si presenta il sistema della lingua lituana moderna: fonologia (con esercizi di pronuncia), rapporto con la scrittura, morfologia e nozioni elementari di sintassi Nella seconda parte (10 ore circa) si propongono una lettura con commento linguistico di alcuni testi lituani facili e una serie di esercizi elementari di conversazione lituana.

Bibliografia

Birutė Žindžiūtė Michelini, "Grammatica della lingua lituana", Versus Aureus, 2007

Metodi didattici

Gli argomenti del corso sono trattati in 15 lezioni di due ore ciascuna.
Alla fine di ogni lezione il docente dedica agli studenti un’ora di ricevimento nel proprio ufficio,
appositamente destinata a chiarimenti sugli argomenti trattati a lezione o sui testi da studiare per l’esame.

Modalità verifica apprendimento

La verifica viene effettuata con unico esame alla fine del corso. L’esame è orale verte sulla lettura e commento linguistico di un frammento di testo esaminato a lezione. A partire da qui verranno poste alcune domande più specifiche sulla grammatica del lituano
Vengono accertate sia le conoscenze acquisite riguardo alla disciplina sia le capacita’discorsive dello studente.