Presentazione del Corso

Il corso mira a fornire agli studenti una conoscenza approfondita di due lingue straniere europee, nonché del patrimonio culturale delle civiltà di cui esse sono espressione, e una buona competenza di una terza lingua. Se l’ambito delle lingue, letterature e culture straniere è il nucleo portante delle conoscenze e abilità che il corso intende fornire allo studente, tale nucleo viene rafforzato dall’acquisizione di conoscenze e abilità proprie degli ambiti della letteratura italiana, linguistica generale, sociologia, storia, filosofia, e altri. Il corso prevede inoltre la possibilità di personalizzare il proprio percorso di studi tramite l’inserimento di crediti a scelta libera al secondo e terzo anno. Grande importanza è data alle esperienze di tirocinio e studio all’estero, per le quali il corso ha all’attivo numerose convenzioni e programmi di scambio. Gli sbocchi professionali previsti per il corso riguardano il settore dell'editoria, della traduzione, delle istituzioni e dei servizi culturali, del commercio, delle rappresentanze diplomatiche e consolari, del turismo e della intermediazione fra le culture europee. Inoltre, i laureati del corso avranno acquisito una preparazione idonea a frequentare ulteriori corsi di Laurea Magistrale anche finalizzati alla formazione dei docenti di lingue.

Il mondo che ti aspetta

In questa pagina dell’Ateneo ci sono altre informazioni dedicate al corso di Civiltà e Lingue Straniere Moderne.

DEPLIANT E VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA