LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA III

Docenti: 
LONGHI ELISABETTA
Crediti: 
6
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA (L-LIN/14)
Semestre dell'insegnamento: 
Annuale

Obiettivi formativi

Il corso mira all'acquisizione di elevate competenze traduttive dal tedesco all'italiano, soprattutto in ambito letterario. Nello specifico, al termine del corso ci si attende che lo studente sia in grado di:
- saper riconoscere la/e funzione/i di un testo;
- saper svolgere un’analisi testuale funzionale alla pratica traduttiva;
- saper classificare i testi in base a fattori pragmatici, lessicali e sintattici;
- saper distinguere le specificità della traduzione in base al genere testuale di riferimento;
- saper esercitare riflessione critica nel motivare le proprie scelte traduttive, anche nel confronto con traduzioni altrui e fra diverse traduzioni dello stesso testo;
- saper utilizzare la terminologia corretta nella spiegazione delle proprie scelte traduttive.

Prerequisiti

livello linguistico B2

Contenuti dell'insegnamento

analisi del testo, teoria e prassi della traduzione

Programma esteso

Il corso prevede una parte teorica e una parte pratica. La parte teorica consisterà principalmente nell’introduzione ai capisaldi dell’analisi testuale e della traduttologia e comprenderà, oltre a una riflessione generale sull’essenza del tradurre, anche una disamina delle diverse fasi del processo traduttivo e degli strumenti cartacei ed elettronici di cui dispone il traduttore. Le conoscenze acquisite verranno applicate a casi concreti attinti da diversi generi testuali; in particolare verranno trasposte in italiano alcune favole moderne. La progressione didattica terrà conto delle difficoltà che incontrano generalmente i parlanti italofoni e affiancherà alla traduzione in proprio l'analisi di traduzioni altrui e, in sede di esercitazioni, anche il confronto produttivo tra pari per la scelta dell'opzione più appropriata. In tal modo, gli studenti potranno vivere in prima persona l'intero processo traduttivo, dalla comprensione e interpretazione del testo di partenza fino alla revisione finale, in vista di una possibile pubblicazione delle traduzioni prodotte collegialmente a lezione e autonomamente dagli studenti, sotto forma di elaborato scritto da presentare prima dell’esame orale.
Gli studenti sono tenuti a seguire anche le lezioni di lettorato, secondo un calendario indicato all'inizio dell'anno. Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare la docente nelle sue ore di ricevimento o via e-mail.

Bibliografia

Testo di riferimento per la parte pratica:
Böhmer Maria, liberamente – letteralmente – sinngemäß. Texte und Übungen für die Übersetzung ins Italienische und aus dem Italienischen, Bulzoni editore, Roma, 2009, ISBN: 9788878703742.

Testo di riferimento per la parte teorica:

Kautz Ulrich, Handbuch und Didaktik des Übersetzens und Dolmetschens, iudicium, München, 2002, ISBN: 3891294492

Testo di riferimento per la traduzione da consegnare prima dell'esame orale: Drewermann Eugen, Von Tieren und Menschen. Moderne Fabeln, Walter, Olten, 1998, ISBN: 9783530400533.

Le slide utilizzate a supporto delle lezioni verranno caricate alla fine del corso sulla piattaforma Elly. Per scaricare le slide è necessaria l'iscrizione al corso online. Le slide vengono considerate parte integrante del materiale didattico indicato in bibliografia. Si ricorda agli studenti non frequentanti di controllare il materiale didattico disponibile e le indicazioni fornite dalla docente tramite la piattaforma Elly.

Metodi didattici

Le lezioni si svolgeranno a distanza in modalità sincrona (via Teams) e le registrazioni resteranno disponibili per una settimana sulla piattaforma Elly per la fruizione in modalità asincrona. Le lezioni frontali dialogate e partecipate si alterneranno a esercitazioni di traduzione e analisi del testo da condurre individualmente. Per promuovere la partecipazione attiva al corso, saranno proposte specifiche attività attraverso le risorse presenti sulla piattaforma Elly.

Modalità verifica apprendimento

La valutazione sommativa degli apprendimenti prevede due momenti:
1) due prove scritte obbligatorie e propedeutiche all’orale: prova di
lettorato e traduzione. La prova di lettorato sarà articolata in tre parti
(comprensione orale, comprensione scritta, produzione scritta). La prova di traduzione consiste in una traduzione dall'italiano al tedesco.
Le prove scritte sono valutate con scala 0-30 e la media dei voti
conseguiti negli scritti costituisce la base per il voto finale.
2) una prova orale, durante la quale verranno verificate le nozioni
teoriche acquisite e la capacità di applicarle. La prova orale si svolgerà in lingua tedesca. Una settimana prima dell’orale, gli studenti sono tenuti a consegnare per mail alla docente la traduzione di una favola precedentemente concordata. Gli studenti dovranno portare all’esame
anche tutti i testi analizzati e tradotti a lezione. Saranno oggetto di
valutazione tanto i contenuti quanto la padronanza del lessico specifico
della traduttologia. Il voto finale, frutto del risultato dello scritto e dell’orale,
viene comunicato immediatamente al termine dell’orale. Si ricorda che
l’iscrizione online all’appello è OBBLIGATORIA sia per la prova scritta, sia
per quella orale.
Una valutazione di insufficienza è determinata dalla mancanza di
conoscenza dei contenuti minimi del corso, terminologia compresa. Una
valutazione sufficiente (18-23/30) è determinata dalla dimostrazione da
parte dello studente di avere appreso i contenuti minimi e fondamentali
del corso. I punteggi medi (24-27/30) vengono assegnati allo studente
che dimostri di possedere un livello più che sufficiente (24-25/30) o
buono (26-27/30) degli indicatori di valutazione sopraelencati. I punteggi
più alti (dal 28/30 al 30/30 e lode) vengono assegnati in base alla
dimostrazione di un livello da ottimo a eccellente degli indicatori di
valutazione sopraelencati.